Se fino a qualche anno addietro, le porte scorrevoli automatiche in vetro erano considerate un componente d’arredo tipicamente asiatico e in particolar modo giapponese, come si evince dalle soluzioni architettoniche di design che da sempre puntano all’essenziale, oggigiorno, sono considerate elemento funzionale e decorativo anche nei contesti abitativi italiani. Le si impiega indifferentemente sia negli ambienti interni che esterni, al fine di suddividere al meglio gli spazi. D’altronde, occorre sottolineare che un negozio di lusso oppure un atrio di casa invitante regalano un colpo d’occhio a dir poco eccezionale. In altre circostanze, questo tipo di porte viene adottato come ingresso ideale in relazione ai vani di passaggio interno per accedere da un edificio all’altro. Una scelta elegantissima che regala un tocco di classe che non passa di certo inosservato.

In questo modo, da un lato, il contesto residenziale va incontro ad un abbellimento decorativo fuori dal comune, mentre, dall’altro, si punta sulla funzionalità.

Scopri i nostri servizi -> Installazione e manutenzione porte automatiche scorrevoli

Eleganza, comfort e flessibilità dominano incontrastate

Le porte scorrevoli automatiche in vetro vengono considerate una soluzione contraddistinta da un’eleganza ai massimi livelli. Inoltre, il comfort e la sicurezza che riescono ad offrire sono a dir poco eccellenti. Lo stesso dicasi per la flessibilità, dato che si adattano alla perfezione a qualsiasi contesto abitativo o lavorativo, dato che non richiedono molto spazio.

Il vetro è un materiale sempre più di moda nelle case e negli appartamenti, anche per ciò che concerne le porte scorrevoli automatiche

Il vetro si conferma da diversi anni a questa parte come una delle opzioni che più vanno per la maggiore negli ambienti residenziali, per il semplice motivo che nel caso delle porte scorrevoli automatiche contribuiscono a soddisfare appieno le esigenze estetiche di chi intende sfruttare al meglio la luce naturale del giorno. Requisiti estetici, quelli in questione, che permettono a chi vive in casa di godere di un design moderno e sempre al passo con i tempi. Le porte scorrevoli automatiche, infatti, si lasciano apprezzare per la loro polivalenza, visto che sono adatte a qualsiasi situazione di utilizzo all’interno di un edificio.

Leggi anche -> Porte automatiche per Hotel

Quali sono le caratteristiche distintive delle porte scorrevoli automatiche in vetro?

La loro integrazione nel contesto architettonico è perfetta, in quanto pressoché invisibile. Installandole nell’edificio, nemmeno ci si accorgerà della loro presenza, al punto che spesso spariscono nel muro o scorrono esternamente. In termini di design, il risultato è davvero spettacolare, tanto è vero che spesso diventano un vero e proprio elemento d’arredo anche nelle abitazioni.

Perché scegliere le porte scorrevoli automatiche in vetro?

A questo quesito, è possibile rispondere tirando in ballo gli innumerevoli limiti tipici delle porte a battente che, nello specifico, fa parte di un modello abitativo sotto certi aspetti leggermente retrò. In tutte le occasioni che finisci per aprire la porta a battente, la logica conseguenza è la riduzione automatica dello spazio a disposizione. Quindi, finisci per perdere metri quadrati che in realtà potresti utilizzare. Pensaci bene. Se quello spazio, riservato purtroppo all’apertura della porta a battente, venisse sfruttato a regola d’arte, potresti servirtene in tanti modi, a partire da una collocazione ottimale dei mobili da ufficio. Spesso, purtroppo, armadi, tavoli, librerie non vengono posti nella migliore posizione possibile, perché manca lo spazio. Si pensi agli uffici o ai negozi di pochi metri quadri. Il più delle volte, la mancanza di spazio disponibile non consente la completa apertura della porta.

Riepilogando, i contro di una porta a battente vanno dalla riduzione delle opportunità di arredare al meglio gli spazi di piccole dimensioni all’uso parziale della metratura quadra disponibile, senza dimenticare la notevole riduzione dell’agibilità dell’ambiente.

Leggi anche -> Porte scorrevoli per esterni e per interni 

I pro delle porte scorrevoli automatiche in vetro

Con le porte scorrevoli automatiche in vetro, invece, il problema non si pone. Queste si fanno prediligere a chi desidera maggiori opportunità di sfruttamento degli spazi disponibili, uso totale della metratura quadra su cui si può contare e infine agibilità ottimale del contesto di un ufficio.

In molti decidono di puntare sulle porte scorrevoli in vetro, perché come prima cosa hanno in mente di ottimizzare gli spazi a disposizione. Spesso, le si impiega anche a chiusura di ambienti come il ripostiglio oppure il bagno, proprio con l’intento di suddividere un ambiente progettato come unico in due zone distinti e separati.

La divisione degli spazi, incentrata sulla stratificazione degli ambienti, partendo da una stanza unica, assicura prospettive più uniche che rare e la migliore illuminazione possibile, data da un effetto ottico che vale davvero la pena di ammirare.

Gli spazi restano gli stessi, sempre e comunque. Tuttavia, appaiono decisamente più ampi, perché si sfrutta al meglio ogni centimetro disponibile in quanto a metratura quadra.

Leggi anche -> Installazione porte automatiche: una soluzione igienica per prevenire la diffusione del Coronavirus nei locali pubblici

La scelta della cornice: i materiali più in uso

In quanto a cornice, componente di cruciale importanza, specie per ciò che concerne l’eleganza, le soluzioni più diffuse in assoluto sono quelle realizzate in acciaio oppure in materiali naturali. Soluzioni che risultano trasparenti ed opache.

Conclusioni

Se hai a cuore la tua sicurezza e la tua privacy nel tuo contesto lavorativo o abitativo, le porte scorrevoli automatiche in vetro sono la soluzione che fa proprio al caso tuo, perché ti permette di sfruttare appieno la metratura disponibile. Scegliendo l’offerta commerciale di Cinque P, ne avrai solo da beneficiare in quanto a comfort.

L’economia spaziale, come è stata ribattezzata in diverse occasioni dagli esperti di design e di arredamento, oggi è più importante che mai. Ecco perché le porte scorrevoli in vetro sono impiegate sia negli ambienti interni che in quelli esterni. Ridurre al minimo i centimetri quadrati per l’apertura delle porte a battente tradizionali, andando a disporre di stanze libere nella maniera più assoluta è un’opportunità che vale la pena di sfruttare. E in questo, lo staff di Cinque P offre soluzioni professionali su misura.

Speriamo che l’articolo ti sia stato utile, per qualsiasi informazione in merito ai nostri prodotti/servizi puoi scriverci qui, saremo felici di poterti aiutare.

Apri chat
Ciao!
Come possiamo aiutarti?
Vuoi maggiori informazioni oppure effettuare una prenotazione? Scrivici qui: